Emilia Romagna turismo, cosa fare e cosa vedere in Emilia Romagna

L’Emilia Romagna è una regione con oltre 4.000.000 di abitanti. Confina ad est con il mare Adriatico, a nord con Veneto e Lombardia, a ovest con Piemonte e Liguria, a sud con la Toscana, le Marche e la Repubblica di San Marino.

L’area dell’attuale Emilia Romagna era abitata da tempi molto remoti, come testimoniano numerosi ritrovamenti di reperti datati fino ad 800.000 anni fa.

La regione è prevalentemente pianeggiante. Il clima è sub-continentale, con inverni rigidi ed estati calde.

La parte più a nord della regione si trova all’interno della Pianura Padana e ne riprende le caratteristiche climatiche, con forte afa durante i mesi estivi e una nebbia molto frequente in inverno. Questa regione è una delle più note in Italia grazie alla bontà e alla qualità del suo turismo estivo.

PRINCIPALI CITTA’ IN EMILIA ROMAGNA

Le città principali della regione, per numero di abitanti, sono Bologna, anche capoluogo di regione, Ferrara e Modena. A livello turistico occorre segnalare Rimini, Ravenna e Riccione.

LE UNIVERSITA’ IN EMILIA ROMAGNA

In Emilia Romagna ci sono quattro università, tutte inserite nella Top 15 delle università italiane:

  • Bologna
  • Parma
  • Modena – Reggio Emilia
  • Ferrara

PARCHI E RISERVE IN EMILIA ROMAGNA

L’elenco dei parchi nazionali e regionali presenti in Emilia Romagna sono:

  • Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna
  • Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano

LA CUCINA IN EMILIA ROMAGNA

L’Emilia Romagna ha senza dubbio una cucina saporita e condita in maniera abbondante. La parte più importante e più conosciuta della cucina emiliana sono senza dubbio i primi piatti.

Le tagliatelle condite con il ragù alla bolognese sono uno dei piatti più prelibati. Ottimi anche i tortelloni e i cappelletti.

Riguardo ai secondi piatti è famosa la cotoletta alla bolognese, che è una variante della cotoletta alla milanese. Lungo il corso del Po è molto diffuso il consumo di anguilla.

L’Emilia Romagna è famosa anche per i suoi insaccati, tra salumi e formaggi. La famosissima mortadella di Bologna dal gusto sopraffino e il prosciutto di Parma raggiungono il culmine del gusto e della bontà.

Tra i dolci ci sono quelli di origini rinascimentali, ricchi di mandorle, spezie e miele. Tra tutti ricordiamo il certosino, la torta di riso di Bologna e il pampetato di Ferrara.

Per chiudere la carrellata di prodotti tipici, i vini emiliano-romagnoli sono tra i più graditi dai palati fini. Il Lambrusco è molto apprezzato, così come il Bosco Eliceo o il Sauvignon.

LA EMILIA ROMAGNA E IL TURISMO

L’Emilia Romagna è uno dei posti più conosciuti in Italia e all’estero per fare turismo in Italia, grazie anche ai marchi di Rimini, Ravenna e Riccione, tra i posti più affollati durante le caldi estate italiane.

L’Emilia Romagna non è solo questo, ma è anche cultura e tradizione, con Bologna e Ferrara su tutte.

INFO UTILI

AEROPORTI

  • Aeroporto di Bologna
  • Aeroporto di Ferrara
  • Aeroporto di Forlì
  • Aeroporto di Modena
  • Aeroporto di Parma
  • Aeroporto di Ravenna
  • Aeroporto di Reggio Emilia
  • Aeroporto di Rimini Miramare

Gli ultimi articoli turistici della regione:

Cosa vedere a Rimini

Cosa vedere a Rimini

Rimini è una delle città più famose del nostro paese, meta del turismo estivo, ma non solo. Andiamo alla scoperta delle più belle cose da vedere.

Entra