Le spiagge più belle delle Cinque Terre e dintorni

Dal punto di vista paesaggistico le Cinque Terre sono un fiore all’occhiello dell’Italia: è così denominato quel frastagliato tratto di costa ligure in provincia di La Spezia situato fra Punta Mesco e Punta di Montenero, dove per l’appunto si trovano gli splendidi borghi di Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.

5 terre: un patrimonio nazionale dove godersi mare, spiaggia e straordinari paessaggi

La principale caratteristica dei bellissimi lidi che si trovano in questa zona è che, a parte l’unico sabbioso a Monterosso, tutti gli altri sono costituiti da sassi; inoltre alle Cinque Terre il vento non soffia quasi mai, il che rende piacevole fare il bagno anche quando la temperatura esterna non è troppo elevata.

Inutile dire che si tratta di luoghi stupendi, non a caso dal 1997 dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, ma cerchiamo di fare una breve selezione di alcune delle spiagge migliori, che meritano assolutamente di essere visitate e pienamente godute per una vacanza indimenticabile.

Spiagge meno affollate

Porto Pidocchio: 5 Terre

Porto Pidocchio: 5 Terre

Chi ama le spiagge poco frequentate e tranquille, troverà quasi certamente di suo gradimento quella di Porto Pidocchio, che a dispetto del nome un po’ bizzarro, riserva al turista un mare limpido e pulito capace di non far rimpiangere neppure quello mitico di certi atolli tropicali da sogno. La spiaggia è gratuita e dotata di parcheggio per auto, sebbene piccolo.

Spiagge più ricche di vita…

E’ decisamente più affollata la spiaggia di Bonassola, ma anch’essa permette di godere di un bellissimo paesaggio e di un mare cristallino; lungo la strada per arrivare a Bonassola si incontrano numerose piccole spiaggette aspre e selvagge, ideali per gli amanti della natura incontaminata.

Spiaggia di Fegina a Monterosso

Spiaggia di Fegina a Monterosso

La spiaggia di Fegina, a Monterosso, come anticipato, è la più grande delle Cinque Terre e l’unica fatta di sabbia; è senza dubbio una spiaggia comoda, ma molto frequentata pertanto, nei mesi di Luglio ed Agosto, vi sarà difficile trovare posto nel parcheggio di cui essa è dotata. E’ qui possibile affittare barche, gommoni, surf e catamarani.

La seconda spiaggia per grandezza è quella di Levanto, che, sebbene piuttosto gettonata, non è mai presa d’assalto dai turisti come quella di Fegina, quindi è più adatta di quest’ultima a chi non ama la confusione e la ressa, soprattutto nel periodo clou dell’estate.

Anche qui è possibile l’affitto di barche, una scelta che riscontra sempre grande successo soprattutto per via del fatto che soltanto con una barca ci si può rendere conto davvero della morfologia delle Cinque Terre e venire a conoscenza di certi angoli e vedute mozzafiato che sarebbe impossibile vedere altrimenti.

Monterosso - 5 Terre

Monterosso – 5 Terre

Tra le migliori spiagge delle Cinque Terre non si può non annoverare quella situata nel vecchio centro cittadino di Monterosso; anche qui vi si trovano servizi a pagamento e un parcheggio per automobili abbastanza ampio, anche se non sempre sufficiente a Luglio e Agosto.

Spiaggia nudisti 5 terre: Guvano

Spiaggia nudisti 5 terre: Guvano

Molto particolare, oltre che bellissima, è la spiaggia di Guvano, gettonata soprattutto dai nudisti. Tuttavia raggiungerla è tutt’altro che semplice in quanto per arrivarci è necessario attraversare un tunnel completamente buio lungo circa 1 chilometro, quindi bisogna per forza portare con sé una torcia; l’unica strada percorribile è questa poiché l’alternativa, una ripida discesa, è troppo pericolosa.

Se amate i lidi selvaggi vi piacerà certamente il Canneto, che è però possibile raggiungere solo via mare con una imbarcazione, mentre un’altra spiaggia certamente molto bella sebbene non semplice da raggiungere è Persico, dove infatti non si trova mai una gran folla. Quasi sempre vi si fermano, per riposarsi, i turisti che percorrono il sentiero pedonale che va da Riomaggiore a Portovenere. Se vi riesce fateci un salto, perché ne vale veramente la pena.

Al di fuori delle Cinque Terre ma nelle immediate vicinanze, segnaliamo Portovenere e l’Isola di Palmaria, un posto quest’ultimo incantevole disseminato di deliziose spiagge una più bella dell’altra.

Tags: